News

Visite: 24

il Ministero dell’Istruzione ha approvato, con graduatoria nazionale, il nostro progetto “Diversamente ricchi”, presentato con la finalità di sostenere i processi di inclusione, con particolare attenzione agli studenti che vivono in una situazione di disagio.

La proposta prevede la realizzazione di una serie di attività ludico-motorie caratterizzate da curvature che prevedono l’inclusione e l’acquisizione di una coscienza ecologista.

Attività privilegiate saranno i giochi di squadra più popolari e facilmente praticabili utilizzando le
strutture scolastiche: tornei di calcio a 5 e pallavolo; tornei di tennis tavolo;
laboratori tematici sull’alimentazione, sull’alimentazione sostenibile e sul corretto stile di vita; laboratori didattici a tema ambientale con preparazione di un percorso da destinare a competizione di plogging a squadre; campus di vela in collaborazione con circoli velici presenti sul territorio e trekking con riscoperta e valorizzazione dell’ecosistema delle nostre zone.
Obiettivi principali del progetto sono la sensibilizzazione della comunità scolastica nei confronti della diversità e la facilitazione del percorso di integrazione di ragazzi con disabilità, nella convinzione che la diversità si configura come una risorsa e non come una limitazione e che il piacere di stare insieme e divertirsi deve prevalere sulla prestazione.
Il progetto si rivolge a tutte le classi dell’Istituto e si pone i seguenti obiettivi:
1. recupero e promozione della socialità gravemente compromessa negli ultimi due anni a causa della pandemia;
2. promozione dell’inclusione in tutte le sue sfaccettature: disabilità, diversità fisiche, caratteriali, culturali;
3. acquisizione di un corretto stile di vita;
4. propensione alla solidarietà, educazione per una cittadinanza attiva, educazione alla sostenibilità e al rispetto per l’ambiente.

Torna all'inizio del contenuto